Home Oroscopo del mese Oroscopo Vergine Luglio 2020

Oroscopo Vergine Luglio 2020

vergine

Un mese in cui vi sentirete indifesi

Sarà forse l’influenza negativa che Mercurio avrà nei primi giorni del mese, fatto sta che durante il mese di Luglio 2020, cari amici della Vergine, percepirete una strana situazione, come se tutte le persone con le quali avrete a che fare fossero aggressive nei vostri confronti.
Un vecchio amico dello Scorpione vi farà capire senza mezzi termini che non vorrà più avere nulla a che fare con voi. Vi interrogherete a lungo sulle ragione, ma non troverete le risposte che cercate.

Alle volte vi troverete spaesati, incapaci di rispondere alla accuse o a delle insinuazioni totalmente false. Che vi sembreranno create ad hoc per mettervi in difficoltà e destabilizzarvi. Dovrete essere bravi a mantenere il vostro equilibrio psico-emotivo.

Non ci sarà grande distinzione di contesti: rischierete di sentirvi “minati” tanto sul posto di lavoro, quanto in famiglia o con il partner. Sarà una situazione, quella di sentirsi guardati con occhi cattivi, che vi porterete dietro almeno fino alla fine del mese. Questo potrebbe avere delle ripercussioni anche non indifferenti sul vostro modo di condurre la quotidianità. Sarete in ritardo sul piano professionale e spesso non capirete fino a che punto potrete fidarvi delle persone che vi circondano (molte delle quali che pendono direttamente dalle vostre decisioni e inclinazioni).

Amore**

Dal punto di vista dei sentimenti, senza dubbio l’opposizione di Nettuno vi toglierà molte delle certezze che siete soliti avere.

Non siete delle persone difficili sul lato sentimentale, ma pretendete che il vostro partner sia rispettoso dei vostri spazi. Questa circostanza potrebbe essere difficile da rispettare, per chi vi ama, nel corso del mese. Si tratterà di situazioni di forza maggiore, che voi, tuttavia, non riuscirete a tollerare. È così che sarà molto probabile che vi troviate invischiati spesso e volentieri in dei litigi, di fatto, senza capo né coda. Se siete impegnati da molto tempo e alcuni aspetti della quotidianità scricchiolano da molti mesi, se non anni, quello di Luglio 2020 potrebbe essere il mese del capolinea definitivo. Per chi è invece single, non ci saranno grosse possibilità di conoscere la persona giusta: meglio così, penserete voi, perché non è quello che cercate in questo momento di sistemarvi in via definitiva.

Lavoro**

Ci saranno dei cambi nel vostro approccio professionale. Specie se siete dipendenti penserete ad una sorta di ritorsione dei superiori.

Proprio così. Sapete bene di essere delle persone molto operose, precise nelle consegne e nella realizzazione dei vostri compiti. Tuttavia nel corso del mese i vostri superiori potrebbero decidere di ridimensionare le vostre responsabilità o assegnarvi a dei ruoli che non rispecchiano a pieno le vostre competenze. Si tratterà di circostanze necessarie, che potrebbero evolvere rapidamente nel corso del tempo. Tuttavia voi la prenderete come una decisione avventata, frutto della scarsa fiducia in voi e nel vostro operato. Le vostre prestazioni cominceranno ad essere un po’ sottotono e anche i vostri colleghi se ne accorgeranno. Buone possibilità ci saranno invece per le persone disoccupate o per chi non vede l’ora di cambiare lavoro: un colloquio per una posizione di rilievo già nei primi giorni del mese è ciò che vi allieterà l’intero mese. E potrebbe dare una svolta decisiva alla vostra vita professionale.

Salute**

Dovrete essere bravi a trovare un equilibrio tra la vostra attività intellettuale e la vostra routine di allenamento fisico.

Il rischio sarà quello di esagerare con gli allenamenti nel corso del mese. Da una parte, infatti, cercherete di forzare la mano per raggiungere nel più breve tempo possibile una forma fisica che vi permetta di mettere in mostra i muscoli in spiaggia. Dall’altra, invece, troverete nello sport una valvola di sfogo importante dallo stress quotidiano, più di quanto non lo sia stata in tempi non sospetti. Detto questo, bene incanalare le emozioni negative in qualcosa che faccia star bene il corpo e la mente, ma è importante considerare anche l’impatto psicologico di sentirsi obbligati a correre o alzare pesi anche quando si preferirebbe un giorno di rest o semplicemente poltrire in divano dalla mattina alla sera. Anche questo è volere bene a se stessi e alla propria salute.